Main partner:

Digitale e Programmatic al centro delle nuove strategie marketing di SNAI

La società di scommesse sportive ha deciso di stanziare per l’online il 40% degli investimenti complessivi in comunicazione. Il 30% della quota è riservato all’acquisto automatizzato. L’Ad Fabio Schiavolin: «Puntiamo sull’innovazione per consolidare la nostra leadership»

di Cosimo Vestito
16 febbraio 2017
snai-schiavolin
Fabio Schiavolin, Ad di SNAI

Il digitale sarà una componente fondamentale delle nuove strategie di marketing di SNAI. Dalle campagne pubblicitarie su web e mobile alla customer experience, nel piano per il 2017 la società di scommesse sportive ha preventivato di stanziare il 40% degli investimenti complessivi in comunicazione proprio per i canali online.

E al Programmatic sarà dedicata una consistente quota di questo budget, ovvero il 30%; una decisione con cui SNAI punta a consolidare la leadership nel mondo del gioco.

Le attività programmatiche di SNAI

Le attività attraverso cui la società guidata da Fabio Schiavolin opera in ambito automatizzazione si distribuiscono in due fasi interconnesse: quella di prospecting, indirizzata a un target di riferimento identificato a priori, e di retargeting, attraverso una rete di siti e social media. Nella prima, si ingaggiano gli utenti attraverso banner su network di siti profilati per tipologia (ad esempio news e sport) e nella seconda sono proposti loro i banner sui siti che visitano.

Nel dettaglio, la tecnologia Popular Bets di SNAI metterà a disposizione dei clienti banner e video con le offerte migliori, tali da consentire esperienze di gioco su misura.

I partner di SNAI per le tecnologie pubblicitarie

Gli accordi con i partner internazionali Betgenius e Connextra renderanno anche possibile l’utilizzo di tecnologie avanzate come il Betslip Retargeting, attraverso il quale l’azienda conserverà traccia delle sessioni di gioco non concluse. In tal modo sarà possibile presentare agli utenti offerte promozionali, anche dopo l’uscita dal sito.

«L’innovazione è al centro delle nostre strategie per consolidare la leadership di mercato. Quello che vogliamo realizzare è un giusto mix tra le competenze che derivano dalla nostra storia e le nuove frontiere della tecnologia. Metteremo sempre più il cliente SNAI al centro delle nostre iniziative, attraverso una efficace sinergia tra tutti i canali distributivi. In questo senso stiamo testando tecniche innovative di acquisizione in un’ottica “omnichannel”», ha dichiarato Schiavolin, Amministratore delegato del Gruppo.

Le campagne di SNAI sono ideate e pianificate da agenzie interne specializzate, che si occupano della supervisione e del coordinamento delle attività di comunicazione per la società.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter