Main partner:

News Corp. ridefinisce le strategie ad-tech e disinveste da Rubicon Project

È quanto emerso dalla documentazione inoltrata alla SEC da parte della società guidata da Frank Addante. La scorsa settimana, Robert Thomson, Chief executive dell’editore, aveva rivelato che il gruppo ha avviato la progettazione del proprio ad network

di Cosimo Vestito
14 febbraio 2017
news corp

News Corp. ha ritirato integralmente il suo investimento in Rubicon Project, una quota pari all’8% del capitale e corrispondente a 3,9 milioni di azioni.

Lo ha scritto AdExchanger, che riporta quanto documentato in una nota ufficiale pubblicata dalla società guidata da Frank Addante e inoltrata alla Securities and Exchanges Commision, la Consob statunitense.

La decisione potrebbe inserirsi in una ridefinizione complessiva delle strategie pubblicitarie dell’editore australiano. Il suo Chief executive, Robert Thomson, ha infatti rivelato recentemente che News Corp. ha avviato la progettazione del proprio ad network.

E poi ci sarebbero da considerare quell’investimento da 10 milioni di dollari in AppNexus, risalente allo scorso anno, e la stipula di alcuni accordi sui servizi con la stessa società ad-tech; elementi che hanno indotto alcuni esperti del settore a supporre che la compagnia multimediale fondata da Rubert Murdoch abbia definitivamente scelto un altro partner.

La solida posizione di AppNexus nel segmento dell’header bidding, fa notare AdExchanger, è stata ottenuta attraverso lo sviluppo del suo wrapper open-source e, in questo contesto, l’impegno finanziario consentirebbe all’editore di esercitare una certa influenza sulle decisioni concernenti questo genere di prodotti, sempre più oggetto dell’interesse delle testate digitali.

News Corp. prosegue la sua penetrazione nell’industria delle tecnologie pubblicitarie. Nel 2015 aveva infatti acquisito la società di annunci video in-stream Unruly per 90 milioni di dollari, mentre risalgono al 2010 i primi investimenti in Rubicon Project, anno in cui il gruppo editoriale ricevette quote dell’ad-tech in cambio della cessione di Fox Audience Network.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter