Main partner:

Ligatus lancia revenee, il network autonomo self-service per la pubblicità nativa

La piattaforma, attualmente in fase di test in Italia, permette agli editori di monetizzare il proprio sito con widget personalizzabili e agli inserzionisti di creare campagne con funzionalità avanzate di targeting

di Cosimo Vestito
05 dicembre 2017
revenee-ligatus

Ligatus ha annunciato oggi il lancio di revenee, un network autonomo in self-service per la pubblicità nativa dedicato sia agli inserzionisti che agli editori.

Attualmente in sperimentazione in Italia e successivamente disponibile a livello globale, la piattaforma della società ad tech non richiede volumi minimi di traffico, quindi gli editori possono iniziare a monetizzare il proprio sito immediatamente, con widget personalizzabili e facili da implementare e accedere a report analitici completi, che consentono di controllare e ottimizzare facilmente le performance.

Lato acquisto, la soluzione è dunque disponibile per tutti i tipi di inserzionisti, compresi quelli che attualmente non risultano conformi alle linee guida di qualità pubblicitaria richieste da Ligatus. La piattaforma, si legge nella nota, aiuterà le aziende a mantenere il controllo del budget e a gestire le campagne in tempo reale. revenee consente inoltre loro di creare campagne in pochi minuti con funzionalità di targeting multi-device avanzate, come la posizione e la lingua, per aiutare a scalare e raggiungere il pubblico di destinazione.

“Dopo aver ascoltato il feedback dei clienti, revenee si propone di garantire un distinguo netto tra editori e inserzionisti di livello inferiore. Con l’aumentare dell’adozione di formati nativi, questa nuova offerta soddisferà meglio le esigenze e il budget di tutte le diverse tipologie di inserzionisti ed editori, che a loro volta miglioreranno la user-experience grazie ad annunci personalizzati, contestuali e meno intrusivi”, ha dichiarato Julien Mosse, Chief Operating Officer di Ligatus.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter