Main partner:

IAB US: «Spostiamo la conversazione da Programmatic ad Automazione»

L’associazione cerca di fare chiarezza su processi, ruoli e piattaforme coinvolti nel Programmatic, con un nuovo documento in cui fissa un vocabolario e un’organigramma coerenti per il mercato

di Alessandra La Rosa
17 maggio 2017
Programmatic-spesa

Fare chiarezza sulle funzionalità del programmatic ed incoraggiare conversazioni tra buyer, venditori e fornitori tecnologici. Con questo obiettivo, IAB US ha realizzato “An Evolving Framework for Advertising Automation”, un report che stabilisce un vocabolario e un’organigramma coerenti per la pubblicità in Programmatic, includendo dettagli su processi chiave, compiti e piattaforme coinvolte nella pubblicità digitale automatizzata.

In particolare, “il report punta a spostare l’attenzione del mercato dalla conversazione sul ‘programmatic’ a quella sull”automazione’ – spiega l’associazione in una nota stampa -. Questo chiarimento a livello di vocabolario è accompagnato da diagrammi di flusso sui processi di automazione di acquisti e di vendite. L’utilizzo di un linguaggio coerente è importante anche per stabilire degli standard sulle dimensioni del mercato e analizzare gli investimenti“.

«Con circa l’80% delle transazioni di pubblicità display digitale che si stima quest’anno saranno automatizzate, è giunto il momento di ridefinire ed essere più specifici sulla gamma completa dei processi, dei compiti e delle piattaforme che sottostanno al “programmatic” – commenta Dennis Buchheim, Senior Vice President, Data and Ad Effectiveness di IAB -. Con questo schema di riferimento, vogliamo supportare la industry nel raggiungere un’automazione più deliberata e completa, dove essa può portare più valore, allo stesso tempo supportando la trasparenza, la brand safety e la crescita complessiva dell’intera supply chain».

Il report identifica cinque passi chiave nel ciclo di vita dell’automazione, che chiama “Plan”, “Decision”, “Transact”, “Deliver” e “Optimize”, e di ciascuno fornisce prospettive e ruoli degli operatori lato acquisto e vendita, individuando le varie tecnologie che ciascuna delle parti utilizza, ed enfatizzando il concetto di “automazione” rispetto a quello di “programmatic”.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter