Main partner:

Formazione, Havas Group prepara i propri dipendenti sul Programmatic

La pubblicità data-driven è tra gli asset del gruppo media, che ha ideato una serie di corsi su concetti e tecniche dell’ad-tech. In Italia certificato il 50% degli impiegati

di Rosa Guerrieri
11 gennaio 2017
havas

Dati e Programmatic sono pilastri sempre più importanti all’interno delle agenzie. Ed avere personale preparato su questi temi è fondamentale per rispondere ai bisogni dei clienti di oggi.

Partendo da questo assunto, Havas Group ha avviato negli scorsi mesi 100% Programmatic, un nuovo programma di formazione proprietario che ha coinvolto il 25% dei dipendenti a livello globale (5 mila su 20 mila) preparandoli – e certificandoli – su temi e pratiche della pubblicità automatizzata.

I corsi hanno previsto da 8 a 10 ore di lezioni online con vari contenuti tra cui video, interviste, quiz e forum, con lo stesso staff del gruppo e con partner tecnologici. Tre i livelli del corso: Fondamentali (sui concetti e il linguaggio del Programmatic), Avanzato (sulle applicazioni giornaliere), Elite (su visioni strategiche e capacità di coordinamento)

Il programma ha coinvolto diversi Paesi, tra cui anche l’Italia. Il nostro Paese è stato tra quelli selezionati a livello globale per la sessione pilota del progetto, svoltasi tra giugno e luglio dell’anno scorso, mentre una seconda sessione ha avuto luogo tra ottobre e dicembre del 2016, e una terza seguirà a partire dal mese prossimo.  Attualmente il numero di persone certificate è di 71 persone, il 50% delle 140 risorse complessive degli uffici italiani.

«La nostra visione è focalizzata sul futuro – ha commentato Alfonso Rodés Vilà, Deputy CEO di Havas Group, Chairman di Havas Group, Spain e CEO di Havas Media Group -. Il Programmatic è la nuova realtà e qualsiasi sia il nostro ruolo, è nostro dovere capire pubblico, contenuti addressable e messaggi personalizzati. Il media diventerà essenzialmente codice e conoscere come approcciare i dati ci distinguerà dal resto della industry».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter