Main partner:

Dentsu Aegis Network punta sui dati con M1; nuovo capo per Adobe Advertising Cloud

Intanto AppNexus cresce sul fronte Video. Tre player dell’ad tech protagonisti della nostra rassegna internazionale di oggi

di Alessandra La Rosa
13 febbraio 2018
dentsu-aegis-network

Oggi nella nostra rassegna internazionale parliamo di tre player del mondo ad tech: Dentsu Aegis Network e la sua M1, Adobe e AppNexus.

Dentsu Aegis Network punta sui dati con la piattaforma M1

Tra le parole chiave della strategia futura di Dentsu Aegis Network ci sono anche i dati. Lo ha rivelato il Presidente e Chief Executive della holding pubblicitaria Toshihiro Yamamoto in occasione dell’ufficializzazione della trimestrale di Dentsu relativa al Q4 2017. «Dentsu Aegis Network continua ad investire nelle sue capacità nell’area dei dati – ha dichiarato -. La piattaforma M1 è un pilastro chiave della nostra strategia ed è il primo step verso una visione people-based di tutta la pianificazione media e l’attivazione. Il FY 2018 vedrà il lancio della piattaforma M1 al di fuori degli Stati Uniti». Leggi di più su Campaign.

Adobe Advertising Cloud ha un nuovo capo

Adobe ha un nuovo manager alla guida della sua piattaforma Advertising Cloud. Si tratta di Keith Eadie, a lungo CMO e Head of Strategy di TubeMogul. La nomina, che naturalmente si inserisce nell’ambito dell’integrazione tra le due società dopo l’acquisizione di quest’ultima da parte di Adobe, porterà il manager ad assumere la responsabilità del business media e pubblicitario della società a livello di prodotto, progettazione e rilascio sul mercato delle soluzioni. Il suo titolo sarà quello di VP e GM di Adobe Advertising Cloud. Leggi di più su AdExchanger.

AppNexus cresce nel Video

Dal lancio del marketplace per la pubblicità automatizzata video nel 2015, AppNexus ha fatto tanta strada. Secondo dati rilasciati dalla stessa azienda, la piattaforma ha registrato ogni anno una crescita media della spesa video in RTB del 230%. E da quando la società si è lanciata anche nel mercato OTT, ha messo a segno nel corso del 2017 anche una crescita della spesa in pubblicità su tv connessa del 360% di trimestre in trimestre. Leggi di più sul sito di AppNexus.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter