Main partner:

Adobe completa l’acquisizione di TubeMogul. Ecco cosa succederà alla DSP video

La società di ad tech, comprata per 540 milioni di dollari, andrà ad ampliare l’offerta della piattaforma Adobe Marketing Cloud

di Alessandra La Rosa
20 dicembre 2016
tubemogul-programmatic-tv

Si completa ufficialmente l’acquisizione della DSP video TubeMogul da parte di Adobe per 540 milioni di dollari, annunciata poco più di un mese fa (qui il nostro articolo).

“L’unione di Adobe e TubeMogul – recita la nota ufficiale – creerà la prima soluzione indipendente end-to-end per la pubblicità e la gestione dei dati che abbraccia i formati digitali e la tv tradizionale, semplificando quello che fino ad ora è stato un processo complesso e frammentato per le più grandi aziende mondiali. L’integrazione che abbiamo pianificato con Adobe Audience Manager consentirà ai marketer di unificare i servizi di planning e media buying audience-based per la pubblicità video”.

Brett Wilson, CEO e co-founder di TubeMogul, continuerà a guidare il team della società, che manterrà il suo focus su soluzioni di video advertising come parte del business Digital Marketing di Adobe.

«L’aggiunta di TubeMogul rafforzerà ulteriormente la leadership di Adobe nel digital marketing e nell’ad-tech – commenta Brad Rencher, executive vice president e general manager of Digital Marketing di Adobe -. Siamo entusiasti di estendere le soluzioni di pianificazione ed erogazione di pubblicità search, display e social di Adobe Marketing Cloud, per aiutare i nostri clienti a massimizzare i loro investimenti in pubblicità video multiscreen».

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter