Main partner:

Adform migliora il targeting pubblicitario con i dati di Research Now

Attraverso l’integrazione della soluzione Audience Validation nella propria piattaforma, i clienti della società ad-tech danese possono anche rilevare l’esposizione del pubblico ad una campagna. Funzionalità disponibile anche in Italia

di Cosimo Vestito
08 settembre 2017
adform-logo

Adform e Research Now hanno stretto una collaborazione mirata ad ottimizzare erogazione, misurazione e performance delle campagne pubblicitarie.

Editori, agenzie e aziende saranno in grado di raggiungere i consumatori giusti, nel momento giusto e sul dispositivo giusto con l’inclusione dei dati di prima parte della società di ricerca sulla piattaforma della società ad-tech danese. Nello specifico, la piattaforma pubblicitaria di Adform, Advertiser Edge, integrerà i dati di prima parte di Research Now con i dati di terza parte per ottimizzare il targeting.

In questo modo, i clienti di Adform accederanno alla soluzione Audience Validation di Research Now per rilevare l’effettivo pubblico esposto ad una campagna sui vari dispositivi, in modo da valutarne l’efficacia. La soluzione fornisce anche un pannello di controllo interattivo con reportistica, che permette di comparare le prestazioni tra editori e piattaforme.

I dati di Research Now saranno progressivamente integrati su tutti i prodotti di Adform, incluse la data management platform e la demand side platform. Ora disponibile negli Stati Uniti, in Germania, Italia , Francia e Spagna e Australia, Adform rilascerà in futuro Audience Validation su tutti i mercati globali.

Le informazioni di Research Now riguardano 11 milioni di professionisti e consumatori da oltre 40 paesi e sono stati raccolti grazie ad accordi con più di 60 grandi marchi globali.

Il programmatic nella tua e-mail. Ricevi gratuitamente la nostra newsletter